CHIUDI

Per trovare qualcosa non c'è miglior cosa che cercare.

Angelica Rajhi

Educatrice Primavera

Angelica Rajhi

 La sezione Primavera accoglie i bambini dai 24 ai 36 mesi, a metà quindi tra il nido e la scuola dell’infanzia. È una fase di crescita delicata e importante, che vede il bambino impegnato a sviluppare la propria personalità e a conquistare l’autonomia, fondamentale per il passaggio alla scuola dell’infanzia.

Le attività didattiche che svolgo insieme ai bambini sono rivolte principalmente alla conoscenza delle stagioni, per questo ognuno possiede un album personale chiamato “album degli artisti” nel quale, con diverse tecniche (es. digito-pittura, collage, pittura, riciclo creativo) vengono riprodotti elementi tipici della stagione di riferimento.

Dopo la didattica i bambini si cimentano in giochi strutturati e non, a volte prima del pranzo ci sono anche momenti divertenti di ballo.

Insieme poi andiamo a pranzo, anche questo è un momento di crescita perché permette loro di interiorizzare delle regole di convivenza e potenziare l’autonomia.

Dopo un momento di svago libero ci prepariamo per la nanna, accompagnata da una musica rilassante e melodica. Dopo il risveglio e le cure igieniche, siamo pronti per la merenda e poi ci organizziamo per alcune attività che variano dalla pittura al disegno, alla creazione di paesaggi stagionali.

Fanno parte della programmazione didattica anche la preparazione alle festività, con la creazione di piccoli lavoretti spesso con materiali di riciclo.

Le attività che svolgo con i bambini tendono a promuovere la socializzazione, la condivisione, lo sviluppo dell’autonomia personale, dell’autostima, il riconoscimento delle emozioni proprie e dei compagni, il rispetto delle regole e dell’ordine.

È importante per me instaurare con i bambini un rapporto di fiducia reciproca, sostenere la risoluzione positiva dei conflitti che si possono creare tra compagni e cosa ancora più importante offrire ascolto ai loro bisogni emotivi.